Bianca

Description

Una bambina.
Un giardino segreto.
Un movimento che diventa viaggio.
Viaggio segreto nei ricordi.
Ricordi che ora sono tracce, segni, suoni, pause, foto ritrovate in mezzo a tutte quelle perse per sempre.
Raccontano qualcosa di piccolo.
Di nascosto.
E poi tacciono.

Site
Open Studio 2007-Percorsi nell’arte contemporanea-Faenza